0
(0)

Sei un motociclista o ti piace guidare moto d’epoca? Se la tua risposta è sì, allora saresti interessato a questi caschi vintage. Il casco da moto vintage ha una grande costruzione in pelle con uno scudo visiera rivestito in nitrile. Inoltre, è stato approvato dagli Stati Uniti per soddisfare gli standard FS21888 e DOT. Inoltre, ha un sistema di ventilazione per consentire il flusso d’aria sulla testa e sul viso del pilota.

Un casco da moto vintage è un pezzo di storia che aggiunge personalità e bellezza alla tua collezione. Puoi anche stare tranquillo quando guidi con il tuo casco jet vintage sapendo che la sicurezza era importante allora come oggi.

In questo articolo, scoprirai alcune informazioni su un casco da moto d’epoca. I caschi da moto d’epoca sono in genere più costosi e più difficili da trovare rispetto ai caschi moderni. Questo perché non molte persone hanno bisogno di un casco da moto d’epoca.

Negli anni ’60, i motociclisti erano in preda alla frenesia di trovare modi per rendere le loro corse più veloci e più eleganti. La risposta che trovarono fu uno dei pezzi più iconici dell’abbigliamento motociclistico di tutti i tempi: icaschi moto vintage.

Questi caschi sono immediatamente riconoscibili per le loro grandi dimensioni e lo stile unico. In genere sono costituiti da un rivestimento in schiuma spessa con una verniciatura brillante e lucida che di solito è accentata da qualcosa di brillante come strass o borchie.

Design del casco vintage

La sicurezza di un motociclista sta nel casco. Così, molte aziende stanno producendo i caschi per proteggere la testa e il viso di un motociclista mentre si godono la loro corsa. È possibile trovare un certo numero di tipi di caschi che sono popolari in questi giorni.

Leggi anche  Casco Premier

Scegliere il miglior tipo o casco quando si acquista un casco moto d’epoca può essere scoraggiante come ci sono diversi tipi, marche e materiali tra cui scegliere. Dovresti assicurarti di aver acquistato il casco corretto per le tue dimensioni della testa, lo stile e il requisito.

Trovare il miglior casco da moto d’epoca potrebbe richiedere più tempo e sforzo di quanto ci si aspetti. La maggior parte di noi sa che alcuni caschi erano più famosi di altri, ma a volte tutto si riduce al gusto personale.

Considerando che viviamo nel 21° secolo, è necessario indossare un casco vecchio stile semplicemente perché sembra la parte?

Il casco è stato probabilmente usato o fatto nella metà degli anni ’60 o nei primi anni ’70. È una marca e un modello sconosciuti, ma sembra essere di un produttore europeo a causa dell’etichettatura DIN.

Composto da tre pezzi – una calotta in fibra composita molto grande, un’imbracatura in fettuccia scheletrica e una fodera in due pezzi che hanno tutti i loro dispositivi di fissaggio, tutti fatti più grandi di quelli solitamente visti sui caschi più piccoli attualmente prodotti in Nord America.

La calotta esterna è estremamente leggera e fornisce solo la protezione più elementare. La fodera è in cattive condizioni, con solo una parte ancora intatta per fornire comfort e mantenere la testa di chi lo indossa a contatto con la fragile calotta.

La fodera interna è stata parzialmente tagliata in alcuni punti per permettere l’accesso alla piccola botola sul retro del casco che è normalmente nascosta quando è indossato.

Altri prodotti che potrebbero interessari